Foto maternità Trieste

Mamme e bebè: dal pancione ai primi passi

Ciao ragazzi!

E’ da tanto tempo che penso ad un servizio rivoluzionario da offrire alle mie clienti che arrivano allo studio fotografico per fare le foto del pancione. Ho sempre pensato che sarebbe molto bello unire gli attimi di maternità con i primi giorni da neo-genitori e magari anche con il primo compleanno del nuovo arrivato in famiglia.

E così, da un lavoro di brainstorming con  i nostri fotografi,  e raccogliendo le opinioni delle nostre clienti che ci avevano già richiesto il servizio “mamme in dolce attesa”, è nata la nostra proposta: il pacchetto “dal pancione ai primi passi”!

Qui di seguito qualche domanda e risposta sul pacchetto.

- Perché fare una foto in dolce attesa? Perché è un percorso della tua vita di cui parlerai sempre, che ricorderai con emozione, tenerezza, gioia e curiosità e per non essere dispiaciuta, guardando le foto di altre mamme col pancione, e pensare “avrei potuto farlo anch’io!”.

- Qual è il momento migliore per un servizio fotografico in gravidanza? Il nostro consiglio è di posare tra la trentesima e la trentaseiesima settimana di gestazione, mai comunque dopo la trentottesima!! Meglio non anticipare troppo il servizio fotografico, perché è in questo periodo che la pancia è bella rotonda e voi siete rilassate, perché non pensate al momento del parto, ma vivete ancora la vostra vita come se fosse una favola; d’altra parte meglio non posticipare troppo, perché potreste essere ansiose, muovervi con difficoltà, avere la pancia troppo grande … o ancora partorire prima!!! Tuttavia, se la pancia è ancora “piccolina” o se siete ancora in tempo (!!), qualunque giorno è un buon momento per immortalare l’imminente arrivo di una nuova vita.

- Perché fare una foto al mio bambino appena nato? Perché anche di questo momento ti capiterà di parlare ancora più spesso, quando tuo figlio o tua figlia saranno un po’ più grandi e magari ti vedranno di nuovo con il pancione ad aspettare il secondo, o la terza, e tu racconterai di quando anche lui o lei era nella pancia o aveva poche ore di vita e rivedere quelle foto ti farà emozionare come la prima volta. Ma anche perché in questi momenti il tempo passa talmente in fretta che neanche ti accorgi di quanto cresca velocemente il tuo bambino e perdere l’occasione di non avere le foto più importanti di tutta la vita del tuo bambino, sarebbe un peccato!

- Qual è il momento migliore per un servizio fotografico “new born”? Noi chiediamo sempre, laddove possibile, di poter fotografare il neonato nei primissimi giorni di vita, mai comunque oltre il diciassettesimo giorno. Questo per due motivi: prima di tutto perché il servizio sarà incentrato specialmente su pose durante il sonno dei neonati e nei primi giorni il loro sonno è molto profondo; in secondo luogo perché dopo le prime due settimane di vita è molto difficile posizionare il piccolo come se stesse ancora nella pancia della mamma, perché si iniziano a sviluppare muscoletti ed articolazioni che lo potrebbero rendere più rigido.

- Perché fare una foto “smash cake” al mio bambino per il suo primo compleanno? Perché sarebbe un bel momento per festeggiarlo in maniera originale. Noi pensiamo ad allestire lo studio di posa con palloncini che richiamano il giorno del suo primo compleanno e altre decorazioni e alla torta ci pensate voi: metteremo il vostro piccolo principe (o la vostra bella principessa) seduto sul set di posa e davanti a lui (o lei) una bella torta di compleanno. Il risultato? Lo vedremo assieme a voi … tutto dipende da quanto goloso e vivace è il vostro piccolo!! Il divertimento è in ogni caso assicurato!

- Qual è il momento migliore per un servizio fotografico “smash cake”? L’ideale è quando il vostro bambino sa già stare seduto in posizione eretta da solo; noi comunque consigliamo una data vicina al compleanno per unire due piccioni con una fava. Non esiste però una regola: foto di smash cakes si fanno anche a bambini di due o più anni!

- Quanto dura un servizio fotografico di questo tipo? Generalmente dura 2 ore. Ma, mentre per le foto con il pancione possiamo dire che i tempi vengono sempre rispettati, non è detto che per le foto “new born” o “smash cake” sia lo stesso. Questo perché i bambini sono sempre imprevedibili: potrebbero essere svegli, ma noi aspetteremo che si addormentino, potrebbero piangere, e noi li faremo ritornare allegri, oppure potrebbero avere fame … E’ possibile che i tempi si dilatino, ma state tranquilli che il costo del servizio non si dilaterà di certo!!

- Dove posso fare il servizio fotografico? Per le foto con il pancione siamo a vostra disposizione: al nostro studio fotografico oppure in un luogo all’aperto a voi caro; per le foto “new born” a casa vostra oppure al nostro studio fotografico; infine per le foto “smash cake” decisamente al nostro studio fotografico … perché preferiamo che casa vostra rimanga pulita!

Che cosa comprende il pacchetto “dal pancione ai primi passi”? Il pacchetto comprende 3 sessioni fotografiche, di cui una con il pancione (eventualmente anche con tuo marito e, se ci sono già, con gli altri tuoi figli), una sessione “new born” (nei primi giorni di vita del neonato), ed infine una “smash cake”.

- Che cosa offre e quanto costa il pacchetto “dal pancione ai primi passi”? L’offerta comprende un fotografo dedicato in tutte le sessioni fotografiche, impaginazione degli album, lavoro di post-produzione dedicato e tre possibili scelte a livello di prodotti:

          1. Un fotolibro “Racconti” 27×20 della linea My Composer – PhotoSì e un CD con 60 immagini

                    in offerta a € 499,00

          2. Tre “Event Book” 20×30 oppure 27×20 della linea Album Epoca con 30 foto ciascuno

                    in offerta a € 525,00

          3. Tre album libro (St. Peterburg con Swarowski, Bon-bon e Glacè) , 27×20 della linea Graphistudio con 20 foto ciascuno

                    in offerta a € 905,00

- Ci sono anche altri pacchetti? Assolutamente sì! Vieni a trovarci per un’informativa non impegnativa e prepareremo assieme a te il preventivo che più si adatta ai tuoi gusti.

Spero di avervi incuriosite e di conoscervi presto!

Un abbraccio,

Maurizia.